DEFINIZIONE DI ACQUE GRIGIE

Forum di discussione giuridica dedicato alla materia delle acque in generale
Rispondi
Avatar utente
ecoacque
ILLUMINATO
ILLUMINATO
Messaggi: 2590
Iscritto il: 16 ottobre 2006, 0:00
Località: Giovinazzo (BA)
Contatta:

DEFINIZIONE DI ACQUE GRIGIE

Messaggio da ecoacque »

Sono definite acque grigie le acque reflue domestiche ovvero le acque reflue industriali ad esse assimilate, provenienti da insediamenti di tipo residenziale e da servizi e derivanti prevalentemente dalla pulizia ed igiene umana e da specifiche attività domestiche afferenti il lavaggio degli indumenti, del tovagliato e della biancheria (rif. art. 74, c. 1, lett. g, D. Lgs. 3 aprile 2006, N. 152 e s.m.i.)

La definizione è caratterizzata da alcune parole molto chiare:

– residenziale
– servizi;
– pulizia ed igiene umana;
– specifiche attività domestiche.

Tutte queste terminologie sono unite da una congiunzione (e) e non da una disgiunzione(o). Se è pur vero che la sinergia di comune denominatore tra queste terminologie limita il concetto al campo residenziale, il termine e da “servizi” estende il campo applicativo, della definizione, a una realtà diretta verso criteri esterni, ma pur sempre connessi agli altri punti cardine.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Luigi FANIZZI
Buona navigazione con http://www.lexambiente.it
Rispondi